ITA
ENG
Watercolour and Oil on cardboard on masonite, 1958, cm 28 x 36

Provenienza
Proprietà del dott.daniel Herbert N.Y.
Niveau Gallery,N.Y,

Untitled (#64) (A 0064)

Hans Hofmann (1880-1966) is one of the most important figures of postwar American art. Celebrated for his exuberant, color-filled canvases, and renowned as an influential teacher for generations of artists—first in his native Germany, then in New York and Provincetown—Hofmann played a pivotal role in the development of Abstract Expressionism. As a teacher he brought to America direct knowledge of the work of a celebrated group of European modernists (prior to World War I he had lived and studied in Paris) and developed his own philosophy of art, which he expressed in essays which are among the most engaging discussions of painting in the twentieth century, including "The Color Problem in Pure Painting—Its Creative Origin." Hofmann taught art for over four decades; his impressive list of students includes Helen Frankenthaler, Red Grooms, Alfred Jensen, Wolf Kahn, Lee Krasner, Louise Nevelson and Frank Stella. As an artist Hofmann tirelessly explored pictorial structure, spatial tensions and color relationships. In his earliest portraits done just years into the twentieth century, his interior scenes of the 1940s and his signature canvases of the late 1950s and the early 1960s, Hofmann brought to his paintings what art historian Karen Wilkin has described as a "range from loose accumulations of brushy strokes…to crisply tailored arrangements of rectangles…but that somehow seems less significant than their uniform intensity, their common pounding energy and their consistent physicality." Hofmann was born Johann Georg Hofmann in Weissenberg, in the Bavarian state of Germany in 1880 and raised and educated in Munich. After initial studies in science and mathematics, he began studying art in 1898. With the support of Berlin art patron Phillip Freudenberg, Hofmann was able to move to Paris in 1904, taking classes at both the Académie de la Grande Chaumière (with fellow student Henri Matisse) and the Académie Colarossi. In Paris Hofmann observed and absorbed the innovations of the most adventurous artists of the day including Pablo Picasso, Georges Braque, Robert and Sonia Delaunay, Fernand Léger and Henri Matisse, many of whom he met and became friendly with. Hofmann would remain in Paris until 1914 when the advent of World War I required him to return to Germany. In 1915, unable to enroll in the military due to a respiratory ailment, Hofmann opened an innovative school for art in Munich, where he transmitted what he had learned from the avant-garde in Paris. The school’s reputation spread internationally, especially after the war, attracting students from Europe and the United States, thus beginning what was to be almost a lifetime of teaching for Hofmann. At the invitation of Worth Ryder, one of his former students, Hofmann went to the University of California, Berkeley, to teach in the summer of 1930. He returned to Berkeley the following year, a momentous one which also saw his first American solo exhibition at the Palace of the Legion of Honor in San Francisco. Because of the deteriorating circumstances in pre-war Germany, Hofmann made the decision to remain in the United States permanently (his wife, Maria, would join him in 1939). In 1932 he settled in New York where he again taught art, first at The Art Students League, then, a year later, at his own school (adding in 1935 summer sessions in Provincetown, Massachusetts, where he also lived). For eager young Americans, most of whom had traveled little—constrained in the 1930s by the Depression and in the 1940s by World War II and its aftermath—contact with Hofmann served as an invaluable alternative for direct contact with the European sources of Modernism. By 1960 noted art historian Clement Greenberg called Hofmann "in all probability the most important art teacher of our time." His school would remain a vital presence in the New York art world until 1958 when the seventy-eight year old Hofmann decided to devote himself full-time to painting. Although Hofmann did not come to the United States until he was over fifty, he is embraced as an American painter and regarded as a key member of the Abstract Expressionists. For all his connections to that movement, and to abstraction itself, his work was nonetheless and by his own admission firmly rooted in the visible world. He combined Cubist structure and intense Fauvist color into a highly personal visual language with which he endlessly explored pictorial structures and chromatic relationships. Hofmann created volume in his compositions not by rendering or modeling but through contrasts of color, shape and surface. Beginning in the mid-1940s with a one-person exhibition at Peggy Guggenheim’s The Art of This Century Gallery in New York, Hofmann’s paintings were the subject of exhibitions at major institutions such as the Addison Gallery of American Art, the Whitney Museum of American Art and The Museum of Modern Art. Hofmann was also one of four artists representing the United States at the Venice Biennale in 1960. Hofmann was close to 70 years old when, in a dazzling burst of energy he painted most of the large, highly recognizable canvases of the late 1950s and 1960s that assured his reputation. With their stacked, overlapping and floating rectangles and clear, saturated hues, these extraordinary paintings continued up until the end of his remarkable long career what Hofmann had first explored as an artist over six decades earlier.

One Artist Exibition :
1908
Berlino: Neue Sezession.
1909
Berlino: Neue Sezession.

1910
Berlino: Paul Cassirer Galerie, Hofmann-Kokoschka .

1931
Berkeley: University of California (luglio).
San Francisco: California Palazzo della Legion d'Onore (agosto).

1941
New Orleans: Isaac Delgado Museum of Art, Hans Hofmann (marzo).

1944
Cincinnati: Cincinnati Art Museum, astratta e surrealista arte negli Stati Uniti (8 febbraio-12 marzo). Organizzato dal San Francisco Museum of Art e ha viaggiato a Denver Art Museum (26 marzo - 23 aprile), Seattle Art Museum (7 maggio - 10 giugno), Santa Barbara Museum of Art (giugno-luglio), San Francisco Museum of Art ( luglio).
New York: galleria Art of This Century, Prima Esposizione: Hans Hofmann . (7-31 marzo)
Chicago: The Arts Club di Chicago, Hans Hofmann, Paintings 1941-1944 (3-25 novembre).
New York: Mortimer Brandt Gallery, astratta e surrealista Art in America (29 Novembre - 30 Dicembre).
New York: 67 Gallery, Quaranta Moderns americani (dicembre).

1945
Milwaukee: Milwaukee Art Institute, Hans Hofmann (01-14 gennaio).
New York: 67 Gallery, Hans Hofmann: Opere recenti (14 Aprile - 10 maggio).
New York: 67 Gallery, un problema per critici (14 maggio-7 luglio).
San Francisco: California Palazzo della Legione d'Onore, dipinti americani contemporanei . (17 Maggio - 17 Giugno)
New York: Whitney Museum of American Art, 1945 Esposizione Annuale di Pittura Contemporanea Americana (27 novembre-10 gennaio, 1946) .

1946
New York:. Mortimer Brandt Gallery (18-30 marzo)
Hollywood American Contemporary Gallery, Hans Hofmann (14 Maggio-10 giugno).

1947
Andover: Addison Gallery of American Art, Vedendo la Unseeable (22
gennaio-3 marzo).
New York: Betty Parsons Gallery, The Picture Ideografica (20 Gennaio - 8 Febbraio).
Dallas: Dallas Museum of Fine Arts, Hans Hofmann: Spazio Paintings (febbraio). Viaggiato al Dipartimento Arte della Texas State College for Women, Denton (6 Marzo - 3 aprile), University of Oklahoma, Norman (15-30 aprile), Memphis Academy of Arts (maggio-giugno).
New York: Betty Parsons Gallery , Hans Hofmann (marzo 24 - aprile 12).
Chicago: The Art Institute di Chicago, 58a Mostra annuale di dipinti americani e Scultura (6 novembre-11 gennaio 1948).
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann (23 novembre-13 dicembre).
New York: Whitney Museum of American Art, 1947 Esposizione Annuale di Pittura Contemporanea (6 dicembre - 25 gennaio 1948).

1948
Andover: Addison Gallery of American Art, Hans Hofmann: Pittore e
Maestro (2 gennaio - 9 febbraio).

1949
Parigi: Galerie Maeght, Hans Hofmann, Peintures (gennaio).
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann (14 Settembre - 3 Ottobre).
New York: Kootz Gallery, The Intrasubjectives (14 settembre-3 ottobre).
New York: Kootz Galleria d'arte, dipinti recenti di Hans Hofmann (15 novembre-5 dicembre).

1950
New York: Kootz Gallery, muralista e l'architetto moderno . (ottobre 03-23)
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: New Paintings (24 Ottobre - 13 novembre).

1951
New York: The Museum of Modern Art, pittura astratta e scultura in America (23 gennaio - 25 Marzo).
New York: 60 E. 9th Street, 9th Exhibition Street di pittura e scultura . (21 maggio-10 giugno)
Minneapolis: University of Minnesota, 40 pittori americani, 1940-1950 (4 giugno-
30 agosto).
New York: Kootz Gallery, New Paintings di Hans Hofmann (13 novembre - 1 DICEMBRE).
New York: Sidney Janis Gallery, americano Vanguard Art for Paris Exhibition (26 dicembre-5 gennaio 1952). Viaggiato alla Galerie de France, Parigi (26 febbraio-15 marzo 1952).

1952
Buffalo: Albright Art Gallery, Espressionismo in pittura americana . (10 maggio-29 Giugno)
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: Recent Paintings (28 Ottobre - 22 novembre).

1953
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: la prima proiezione dei paesaggi creati 1936-39 . (27 aprile-20 maggio),
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: New Paintings Creato nel 1953 (16 Novembre-12 Dicembre).

1954
New York: Sidney Janis Gallery, nove pittori americani Oggi (04-23 Gennaio).
Baltimore: Baltimore Museum of Art, dipinti di Hans Hofmann (5 ottobre - 21 novembre).
New York: Kootz Gallery, Hofmann New Paintings (15 novembre -11 dicembre).

1955
Bennington: Bennington College, una retrospettiva dei dipinti di Hans Hofmann (maggio).
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: New Paintings (7 Novembre - 3 dicembre).

1957
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: New Paintings (07-26 gennaio).
New York: Whitney Museum of American Art, una mostra retrospettiva di Hans Hofmann (24 aprile-16 Giugno). Viaggiato a Des Moines Art Center (4 LUGLIO - 4 agosto), San Francisco Museum of Art (21 agosto - 22 settembre), gallerie d'arte della University of California, Los Angeles (6 Ottobre - 4 Novembre), Seattle Art Museum (11 Dicembre-12 Gennaio 1958), Walker Art Center, Minneapolis (7 febbraio - 11 marzo, 1958), Munson-Williams-Proctor Institute, Utica (28 Marzo - 30 Aprile, 1958), Baltimore Museum of Art (16 maggio-17 giugno 1958).

1958
New York: Kootz Gallery, New Paintings di Hans Hofmann (7-25 gennaio).
New York: Whitney Museum of American Art, Natura in Astrazione: La relazione di astratta Pittura e Scultura alla Natura in Twentieth Century American Art , 14 gen- 16 marzo. Viaggiato The Gallery Phillips, Washington, DC (2 aprile-4 maggio), Fort Worth Art Center (02-29 Giugno), Los Angeles County Museum of Art (16 luglio-24 agosto), San Francisco Museum of Art (10 settembre -12 ottobre), Walker Art Center, Minneapolis (29 ottobre-14 dicembre), City Art Museum di St. Louis (7 gennaio 1959-8 febbraio 1959).

1959
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: Dipinti del 1958 (Gennaio 6-17).
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: Paintings primi . (20-31 Gennaio)
Kassel: Museum Fridericianum, Documenta II (11 luglio-11 ottobre).

1960
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann, dipinti del 1959 (05-23 Gennaio).
Monaco di Baviera: Städtische Galerie, Neue Malerei: Form, Struktur, Bedeutung . (10 giugno-28 Agosto)
Venezia: Biennale di Venezia XXX, Stati Uniti d 'America, Quattro Artisti Americani: Guston, Hofmann, Kline, Roszak (giugno-ottobre).
Città del Messico: Museo Nacional de Arte Moderna, Palacio de las Bellas Artes, Il Bienal Interamericana (5 settembre-5 novembre).

1961
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann (07-25 marzo).
New York: Solomon R. Guggenheim Museum, espressionisti astratti americani e Imagists (13 Ottobre-31 Dicembre).

1962
Caracas: Museo de Bellas Artes, Acuarelas DIBUJOS abstractos USA (gennaio). Viaggiato sotto l'egida del Consiglio Internazionale del Museum of Modern Art al Museu de Arte Moderna do Rio de Janeiro (marzo).
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: New Paintings . (2-20 gennaio)
Monaco di Baviera: Neue Galerie im Künstlerhaus, oli su carta, 1961-1962 (marzo).
New York: Whitney Museum of American Art, Astrazione geometrica in America . (20 marzo - 13 maggio)
Norimberga: Frankische Galerie am Marientor, Hans Hofmann (marzo). Viaggiato al Kunstverein, Colonia; Kongresshalle, Berlino e Städtischen Galerie, Monaco di Baviera.
Hannover: Hopkins Center, Dartmouth College, dipinti di Hans Hofmann (08-30 novembre).

1963
Chicago: The Art Institute di Chicago, 66th Annual Exhibition americano: Indicazioni di Pittura e scultura contemporanea (11 gennaio - 10 febbraio).
Santa Barbara: Santa Barbara Museum of Art, dipinti di Hans Hofmann . (1-24 febbraio)
New York : Kootz Gallery, Hans Hofmann (5-23 marzo).
Parigi: Galerie Anderson-Mayer, oli su carta (23 aprile - 18 maggio).
Denver: International House, Hans Hofmann ei suoi studenti (27 maggio-6 maggio). Organizzata sotto gli auspici di The Museum of Modern Art e viaggiato in Michigan State University, East Lansing (1-22 Luglio), Akron Art Institute (2-28 settembre), Indiana University, Bloomington (11 ottobre-2 novembre), Auburn University , Auburn AL (18 novembre - 9 dicembre), Hunter Gallery of Art, Chattanooga (02-23 Gennaio 1964), Richmond Artists Association (9 febbraio-1 marzo 1964), University of North Carolina, Greensboro (17 marzo-7 aprile 1964), Ohio University, Athens (21 aprile-12 maggio 1964), University of South Florida, Tampa (01-22 giugno 1964), Museo d'Arte Portland, Maine (18 Settembre-13 Ottobre 1964), Stato University College, Oswego NY (26 ottobre - 16 NOVEMBRE 1964), Ackland Memorial Art Center, Chapel Hill (05-26 Gennaio 1965), Goucher College, Towson, MD (8 febbraio - 1 marzo 1965), Joe e Emily Lowe Art Gallery, University of Florida, Coral Gables (17 marzo - 7 Aprile 1965).
New York: Solomon R. Guggenheim Museum, Twentieth-Century Master Drawings (6 novembre-5 gennaio 1964). Viaggiato Gallery University, University of Minnesota, Minneapolis (3 Febbraio - 15 Marzo), e Fogg Art Museum, Harvard University (6 aprile - 24 MAGGIO).

1964
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann: Paintings 1963 . (18 Febbraio - 7 marzo)
Berkeley: University Art Museum, University of California, Berkeley, regali recenti e di prestito di dipinti di Hans Hofmann (2 aprile - 3 Maggio).
Copenhagen: American Art Gallery, Hans Hofmann: Oli . (18 aprile - 9 maggio)
Londra: Tate Gallery, Pittura e Scultura di un decennio, 1954/1964 . (22 aprile - 28 giugno),
Washington, DC, Art: USA: The Johnson Collection of Contemporary Painting americana (29 dicembre - 17 Gennaio 1965). Viaggiato al Philadelphia Museum of Art (1 febbraio-7 marzo 1965), Whitney Museum of American Art (23 marzo-18 aprile 1965), Rhode Island School of Design, Providence (30 aprile-23 maggio 1965), Museo della Belle Arti, Boston (04-27 giugno 1965), Detroit Institute of Arts (9 luglio-1 agosto 1965), Minneapolis Institute of Arts (10 agosto - 5 Settembre 1965), Krannert Art Museum, University of Illinois, Urbana (17 Settembre - 10 Ottobre 1965), Museo d'Arte della città di St. Louis (22 Ottobre-14 Novembre 1965), Contemporary Arts Center, Cincinnati (22 novembre - 16 dicembre 1965), Joslyn Art Museum, Omaha (28 gennaio -20 febbraio 1966), Denver Art Museum (04-27 marzo 1966), Seattle Art Museum (8 aprile-1 maggio 1966), California Palace della Legione d'Onore, San Francisco (13 maggio-5 Giugno 1966 ), Fine Arts Gallery, San Diego (17 giugno - 10 Luglio 1966), Forth Worth Art Center (22 luglio - 14 agosto 1966), Des Moines Art Center (1-22 settembre 1966), Tennessee Fine Arts Center, Nashville (30 SETTEMBRE - 23 ottobre 1966), Birmingham Museum of Arts (4 novembre-27 novembre 1966), Art Gallery di Toronto (dicembre 1966), Cornell University, Ithaca (gennaio-febbraio 1967), Ringling Museum of Art, Sarasota (7 marzo - 9 Aprile 1967), Columbia Museum of Art, SC (21 Aprile - 14 Maggio 1967).

1965
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann, 85 ° Anniversario: Dipinti del 1964 (16 febbraio - 6 Marzo).
San Francisco: San Francisco Museum of Art, colorist 1950-1965 (15 ottobre-
21 novembre).

1966
New York: Kootz Gallery, Hans Hofmann a Kootz (febbraio 01-26).
Stanford, California: Museo d'Arte Stanford, Hans Hofmann: 21 dipinti provenienti dalla Collezione della University of California, Berkeley (22 Giugno - 17 Agosto).
Tokyo : Museo Nazionale d'Arte Moderna, Two Decades of American Painting (15 ottobre-27 novembre). Viaggiato per Lalit Kala Akademi, New Delhi (giugno 1967).

1967
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann (21 gennaio - 9 febbraio).

1968
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann (06-31 gennaio).
Chicago: Richard Gray Gallery, Hans Hofmann, dipinti . (31 gennaio-2 marzo)
New York: Martha Jackson Gallery, Nuove acquisizioni e Hans Hofmann opere su carta dalle 40 e 50 (ottobre).

1969
Siracusa: Museo Everson, Hans Hofmann (20 Febbraio - 7 Aprile).
Toronto: David Mirvish Gallery, Hans Hofmann (22 marzo-15 aprile).

1970
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Dipinti degli anni '40, '50 e '60 (3-22 gennaio).
New York: il Metropolitan Museum of Art, Capolavori di cinquanta secoli (13 novembre-febbraio 1971).

1971
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann (9 gennaio-3 febbraio).

1972
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann (8-27 Gennaio).
Chicago: Richard Gray Gallery, Hans Hofmann: Paintings . (febbraio)
Colonia: Onnash Gallery, Hans Hofmann (primavera).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann (21 Ottobre - 16 Novembre).
New York: il Metropolitan Museum of Art, The Series Renate (16 ottobre-31).

1973
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: 10 Grandi Opere . (06-24 gennaio)
Washington, DC: The Corcoran Gallery of Art, Hans Hofmann: colorista in bianco e nero (2 GIUGNO - 15 LUGLIO). Viaggiato sotto gli auspici della International Exhibitions Fondazione Museum of Art, University of Michigan, Ann Arbor, University Art Museum, University of California, Berkeley; Arkansas Art Center, Little Rock, Tyler Museum of Art, Tyler, Texas, Palm Springs Desert . Museo; Wichita State University
di Londra: Waddington Galleries III, Hans Hofmann Acquerelli (10 luglio - 4 agosto).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann Works on Paper (15 Settembre - 11 Ottobre).

1974
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann Paintings, 1936-1940 . (gennaio 5-24)
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: progetti architettonici e altre opere su carta (9 Novembre - 31 Dicembre).

1975
Santa Anna: Bowers Museum, Hans Hofmann: 108 Paintings (15 aprile-15 maggio).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: una selezione di dipinti tardivi (17 maggio - 27 giugno).

1976
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Gli anni 1947-1952 (3 -
28 aprile).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann . (25 maggio - 30 giugno)
Washington, DC: Hirshhorn Museum and Sculpture Garden, Hans Hofmann: una retrospettiva (14 Ottobre - 2 Gennaio 1977). Viaggiato The Museum of Fine Arts, Houston (4 Febbraio - 3 aprile 1977).

1977
New York: André Emmerich Gallery, Provincetown Paesaggi, 1934-1945 . (gennaio 08-26)
Oxford: Museum of Modern Art, Hans Hofmann: The American anni (23 Aprile - 29 Maggio). Viaggiato sotto gli auspici degli Stati Uniti Information Services al Museum of Fine Arts, Valletta (maggio-giugno).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Drawings 1930-1944 (10 Dicembre - 11 gennaio 1978).

1978
Zurigo: Galerie André Emmerich, Hans Hofmann: Bilder und Werke auf Papier (3 FEBBRAIO - 23 marzo).

1979
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Provincetown Landscapes 1941-1943 (6-31 gennaio).
New York: il Metropolitan Museum of Art, Hans Hofmann come Maestro: disegni dai suoi studenti (23 Gennaio - 4 marzo). Versione ampliata della mostra è recato a Provincetown Art Association (1 agosto - 12 Ottobre 1980).
Berna: Kunstmuseum, Amerikanische Kunst des 20. Jahrhunderts (16 febbraio-16 aprile). Viaggiato sotto gli auspici di The Museum of Modern Art Museum Ludwig, Colonia (19 maggio-16 luglio).

1980
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Paintings Private-Scale (12 gennaio - 6 febbraio).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann, Centennial Celebration, Parte I: importanti dipinti (13 Dicembre - 13 gennaio 1981).
New York: il Metropolitan Museum of Art, Hans Hofmann: The Series Renate (2 dicembre-gennaio 1981).

1981
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann, Centennial Celebration, parte II: Works on Paper (17 gennaio - 14 febbraio).
Monaco: Haus der Kunst, Amerikanische Malerei: 1930-1980 (14 novembre - 31 gennaio 1982).

1982
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: I piccoli dipinti tardivi
. (7-30 gennaio)
Edmonton: Edmonton Art Gallery, Hans Hofmann, 1880-1966: An Introduction to i suoi dipinti (9 luglio - 5 settembre).

1983
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: dipinti su carta: 1958-1965 (6-29 gennaio).
Washington, DC: BR Kornblatt Gallery, Hans Hofmann (20 Settembre - 26 Ottobre).

1984
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Esplorazioni temi principali: immagini su carta, 1940-1950 . (7 gennaio-4 febbraio)
Scottsdale: Yares Gallery, Hans Hofmann: Paintings piccola scala . (05-29 febbraio)
Toronto : Marianne Friedland Gallery, Hans Hofmann: The Early Interiors, le astrazioni tardivi, importanti dipinti (31 marzo - 5 maggio).

1985
New York: André Emmerich Gallery, importanti dipinti, 1954-1965 . (05-26 Gennaio)
Fort Worth: Il Museo di Fort Worth Art, Hans Hofmann: Dipinti e Disegni Provincetown . (15 Settembre - 17 Novembre)
Fort Worth: Il Forte Worth Art Museum, Hans Hofmann: Il Renate Series (15 settembre - 17 novembre).

1986
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann, Immagini di Estate: Provincetown, 1941-1942 . (8 Gennaio - 8 Febbraio)
Baltimore: C. Grimaldi Gallery, Hans Hofmann: opere su tela e carta (05-29 marzo).
Toronto: Marianne Friedland Gallery, Hans Hofmann: Grandi Paintings, 1934-1944 (19 aprile - 30 maggio).
Colonia: Museum Ludwig , Europa / America (6 settembre-30 novembre).
New York: Leva / Meyerson Galleries, Ltd., Hans Hofmann e la sua eredità (15 ottobre-
12 dicembre).
Berkeley: University Museum Art, University of California, Hans Hofmann (15 ottobre-
15 dicembre).

1987
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: anteguerra anni in America . (9 gennaio - 7 Febbraio)
Baltimore: C. Grimaldi Gallery, Hans Hofmann: Works on Paper (05-28 febbraio).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: The Push e Pull del cubismo (23 dicembre-23 gennaio 1988).

1988
Londra: The Tate Gallery, Hans Hofmann: Paintings tardivi . (2 marzo - 1 maggio)
New York: André Emmerich Gallery, Opere scelte dalla collezione della Galleria (03-27 maggio).
Toronto: Marianne Friedland Gallery, Hans Hofmann: Importante Dipinti e opere su carta (05-24 Novembre).

1989
New York: André Emmerich Gallery, The Post-War Years: 1945-1949 (12 Gennaio-18 febbraio).

1990
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: dipinti su carta dal 1940 . (6-27 Gennaio)
Monaco di Baviera: Galerie Thomas, Hans Hofmann: Gemalde und Aquarelle (10 maggio - 21 Luglio).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Works on Paper dall'estate del 1941 (31 Maggio-29 Giugno).
London: Crane Kalman Gallery, Hans Hofmann: una selezione di dipinti e acquerelli (13 giugno - 25 luglio). Viaggiato da Galerie Michael Haas, Berlino (settembre-ottobre) e Galerie Zwirner, Colonia (novembre-dicembre).
New York: Whitney Museum of American Art, Hans Hofmann: Mostra retrospettiva (20 giugno - 16 settembre). Viaggiato The Center for Fine Arts, Miami (23 novembre 1990-20 gennaio 1991) e il Museo Chrysler, Norfolk (17 febbraio-14 aprile).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Il 1950 Chimbote Mural progetto (20 dicembre-26 gennaio 1991).

1991
New York: André Emmerich Gallery, Progetti per pareti a mosaico (19 Ottobre-16 novembre).

1992
Toronto: Marianne Friedland Gallery, Hans Hofmann: The Paintings Provincetown . (maggio)
Washington, DC: The Phillips Collection, Tema e Improvvisazione: Kandinsky e l'American Avant-Garde, 1912-1950 (19 settembre-29 novembre). Viaggiato a Dayton Art Institute (12 Dicembre - 31 Gennaio 1993), Terra Museum of American Art, Chicago (13 febbraio-25 aprile), Amon Carter Museum, Fort Worth (14 maggio-1 agosto).

1993
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann: Opere scelte (7 gennaio-
10 febbraio).

1994
Boston: Boston University Art Gallery, Prospettive Provincetown: L'opera di Hans Hofmann e dei suoi allievi (22 gennaio - 27 febbraio).
New York: André Emmerich Gallery, Hans Hofmann dipinti di grandi e piccole (17 Novembre - 14 gennaio 1995).

1995
Amsterdam: Stedelijk Museum, tanzenden Madchen .
Toronto: Drabinsky & Friedland Galleries, Hans Hofmann: The Paintings Provincetown
(28 ottobre-novembre).
New York: André Emmerich Gallery, America Hans Hofmann: paesaggi, nature morte, e astrazioni (7 dicembre -20 gennaio 1996).

1996
Tokyo: Sezon Museum of Art, l'Espressionismo Astratto (6 GIUGNO - 14 LUGLIO). Viaggiato per Aichi Prefectural Museum of Art (Nagoya, 26 LUGLIO - 16 settembre) e Hiroshima City Museum of Contemporary Art (29 settembre - 17 novembre).
New York: André Emmerich Gallery, Push-Pull (14 novembre-7 dicembre).

1997
Monaco di Baviera: Stadtisches Galerie im Lenbachhaus, Hans Hofmann: Wunder des Rhythmus und Schönheit des Raumes (23 aprile-29 giugno). Viaggiato per Schirn Kunsthalle, Francoforte (12 settembre-2 Novembre).
Santa Fe: Riva Yares Gallery, Hans Hofmann: Dipinti selezionati . (27 giugno-30 luglio)
Berlino: Galerie Haas & Fuchs, Hans Hofmann: Das Spåtwerk (1 ottobre- 1 novembre).

1998
Leverkusen: Städtisches Museum Leverkusen Schloss Morsbroich, Das informale im Internationalen Kontext (12 Gennaio-22 novembre).
New York: André Emmerich Gallery, Dipinto a Provincetown: Milton Avery, Hans Hofmann, Jack Tworkov . (giugno-luglio)
Londra: Crane Kalman Gallery, mostra di estate (2 luglio - 30 agosto).
New York: Jason McCoy, Inc. (15 settembre-7 novembre).

1999
Barcellona: Fundación "la Caixa" Made in USA, 1940-1970: Da espressionismo astratto alla Pop Art (21 gennaio - 28 marzo). Viaggiato per Schirn Kunsthalle di Francoforte con il titolo Between Art & Life: dall'espressionismo alla Pop Art . (21 aprile - 4 luglio)
New York: Ameringer / Howard Fine Art, brillante Moment: colore e astrazione nel 1960 (7 GENNAIO - 13 marzo .)
Seattle: Seattle Art Museum, The Virginia e Bagley Wright collezione di arte moderna . (4 marzo - 9 maggio)
New York: Ameringer / Howard Fine Art, Hans Hofmann: Dipinti nel finale di Tenuta (18 marzo - 28 Maggio).
Scottsdale: Riva Yares Gallery, importanti dipinti (13 marzo - 12 aprile).
New York: il Metropolitan Museum of Art, Hans Hofmann al Metropolitan . (13 aprile - 17 Ottobre)
New York: Pierpont Morgan Library, New York Raccoglie: Drawings e Acquerelli 1900-1950 (20 Maggio - 29 agosto).
Roslyn: Nassau County Museum of Art, Contemporary American Masters: 1960 . (13 giugno - 12 settembre)
Montpellier: Musée Fabre, astrazioni américaines, 1940-1960 (3 luglio- . 3 ottobre)
New York: Spring Studio, Hans Hofmann, Educativi disegni dal 1938 . (8 agosto-30 settembre)
Livorno: Galleria Peccolo, Hans Hofmann: Opere da Una Collezione, dipinti SU CARTA 1959-1962 (11 settembre - 2 ottobre ).
Los Angeles: Manny Silverman Gallery, Hans Hofmann: Opere su carta 1933-1965
(16 settembre - 30 ottobre).
Boca Raton: Ameringer / Howard Fine Art, Hans Hofmann: una retrospettiva . (11 novembre - 4 dicembre)
Nuovo York: Ameringer / Howard Fine Art, Icone (9 dicembre - 22 gennaio 2000).
Madrid: Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Los Surrealistas en el Exilio y los Inicios de la Escuela de Nueva York (14 dicembre-27 febbraio 2000 ). Viaggiato al Musée d'Art Moderne et Contemporain, Strasbourg.

2000
Napoli: Marianne Friedland Gallery, American Masters (gennaio).
New York: Ameringer / Howard Fine Art, Hans Hofmann: The Studio estivo (27 aprile-
. del 10 giugno)
Provincetown: Berta Walker Gallery, Hans Hofmann, The Studio Estate: Provincetown Disegni . (21 luglio - 21 agosto)
Provincetown: Provincetown Art Association and Museum, Hans Hofmann: Quattro decenni di Provincetown . (28 luglio-1 ottobre)
Paris: FIAC Pavilion du Parc, Hans Hofmann (25-30 ottobre).
London: Crane Kalman Galleria Limited, Hans Hofmann (07-30 NOVEMBRE).

2001
San Francisco: John Berggruen Gallery, Hans Hofmann: Paintings . (1 febbraio-3 marzo)
Boca Raton: Ameringer / Howard / Yohe Fine Art, Hans Hofmann: The Studio estivo . (8 Febbraio-3 marzo)
New York: Ameringer / Howard / Yohe Fine Art, Hans Hofmann: retrospettiva su carta (26 aprile - 9 giugno).
Newark: Museo di Newark, Picturing America: l'arte americana dalla Collezione Permanente del Museo . (10 Maggio-10 ottobre)
Portland, Oregon: Portland Art Museum, Il Greenberg Collection Clement (14 luglio-
16. settembre)
Lugano: Museo Cantonale d'Arte, Da Kandinsky a Pollock: la vertigine della non-forma . (29 settembre-6 Gennaio)
Roslyn: Nassau County Museum of Art, Twentieth Exiles Century: Artisti in fuga oppressione di Hitler (18 novembre 2001-3 febbraio).

2002
Venezia: Centro Culturale Candiani, L'l'America di Pollock-Il Gruppo degli Irascibili (23 Marzo - 30 Giugno).
Urbana-Champaign: Museum Krannert Art, University of Illinois a Urbana-Champaign, 1940-1950: The Breakthrough of Painting americana (25 aprile - 4 agosto).
San Francisco: Hackett-Freedman Moderno, Hans Hofmann: Evoluzione / Revolution . (2 Maggio-29 Giugno)
San Antonio: Museum Marion Koogler McNay Art, Hans Hofmann: Dipinti dal 1960, il Museo Berkeley Collezione (10 Giugno - 15 Settembre). Viaggiato a Scottsdale Museum of Contemporary Art (5 ottobre - 19 gennaio 2003), Akron Art Museum (20 settembre 2003-3 gennaio 2004), Des Moines Art Center (21 Agosto - 31 Ottobre, 2004).
Scottsdale: Riva Yares Gallery, Hans Hofmann: A Retrospective View, Dipinti 1935-1965 (12 ottobre-31 dicembre).
New York: Ameringer & Yohe Fine Art, le cose buone arrivano in piccoli pacchetti (21 novembre-21 dicembre).

2003
New York: The Bertha e Karl Leubsdorf Art Gallery, Hunter College, Seeing Red: Esposizione Internazionale di pittura non-oggettiva . (30 gennaio - 3 maggio),
New York: Ameringer & Yohe Fine Art, Hans Hofmann: Dipinti selezionati dall'Università di California , Berkeley Art Museum e la Tenuta dell'Artista (11 febbraio-15 marzo).
Boca Raton: Ameringer & Yohe Fine Art, Provincetown di Hans Hofmann: dipinti e opere su carta (13 marzo-5 aprile).
Miami Beach: Galerie d ' Arts Décoratifs, Hans Hofmann Works on Paper (giugno-agosto).
Greenwich: il Museo Bruce, JFK e Arte (20 settembre - 4 gennaio). Viaggiato al Norton Museum of Art, West Palm Beach (7 febbraio 2004-2 maggio).
Naples: Naples Museum of Art, Hans Hofmann: Fifty Years . (1 novembre-21 marzo)
New York: Hollis Taggart Galleries, da Hawthorne a Hofmann: Il Provincetown Artists Colony, Vignette, 1899-1945 . (14 novembre-17 gennaio)
New York: Ameringer & Yohe Fine Art, le cose buone arrivano in piccoli pacchetti (25 novembre-31 gennaio).

2004
Palm Beach: Padiglione Internazionale delle spiagge della palma, Palm Beach Classic (29 gennaio-8 febbraio).
New York: Barbara Mathes Gallery, Modernismo americano (22 Maggio - 23 luglio).



2005
Toronto: Gallery One, Hans Hofmann: Paintings (6 Ottobre - 2 novembre).
New York: Il Centro dipinto, Hans Hofmann: The Legacy (1 novembre - 24 dicembre).
San Francisco: Hackett Freedman Gallery, Pittura II: Dialoghi visivi Tra dipinti di Joan Miró, Hans Hofmann, Jules Olitski, Judith Rothscild, Jack Tworkov, Alexander Calder, Frank Lobdell e altri (3 novembre - 30 dicembre).

2006
New York: Ameringer & Yohe Fine Art, Hans Hofmann, Le imperturbabile Inconscio: Riflessioni su Hofmann e Surrealismo (30 Marzo - 29 Aprile).
New York: Berry-Hill Galleries, verso un nuovo americano cubismo (16 maggio - 7 luglio) .
New York: Greenberg Van Doren Gallery, Pre-Post: Abstraction americana . (11 ottobre - 11 novembre)
Berkeley: Berkeley Art Museum & Pacific Film Archive, La Creazione di un modernista: Hans Hofmann . (13 ottobre-30 Giugno)
San Francisco: Hackett Freedman Gallery, Astrazione: California / New York . (2 Novembre-23 dicembre)
Monaco di Baviera: American Contemporary Art Gallery, Hans Hofmann (14 dicembre-febbraio).

2007
New York: Hollis Taggart Galleries, Percorsi e Parallels: Roads to Espressionismo Astratto (12 aprile - 12 maggio).

Chicago: KN Gallery, Hans Hofmann: esuberante Eye (10 maggio-13 luglio).

Hans* Hofmann