ITA
ENG
Olio su tela,firmato datato e titolato sul retro., 1988, cm 50 x 60

Provenienza
Collezione Privata, Berlino

Prophet (A 0036)

biografia 1938 Nato a Norimberga, in Germania. 1959-1964 Studi presso la Hochschule der Bildenden Künste, Berlino, con Fred Thieler. 1961-1964 Membro del gruppo VISION a München, Germania, con Bernd koberling. 1964 Membro fondatore della Galerie Großgörschen 35 a Berlino, in Germania, con Markus Lüpertz. Vince il Deutscher Kunstpreis der Jugend, Pittura. Partecipa alla mostra "neodada, Pop, décollage, Kapitalistischer Realismus" alla Galerie René Block, Berlino, con Lueg, Polke, Richter e Vostell. Galerie René Block continua a rappresentare lui fino al 1979. Inizia serie Riflessioni e Passagen. 1966-1967 Riceve Einjähriger Aufenthalt a vivere un anno in New York City; funziona su un cortometraggio sperimentale. 1968 Riceve il Villa-Massimo-Stipendium e soggiorni a Roma, Italia. 1974 Diventa un professore di pittura presso la Hochschule der Künste, Berlino, Germania. Inizia Pflaster, Fensterbilder, e Der Himmel über serie Schönberg. 1975 Bezug des Ateliers im "Dessauer Turm". 1977 Prima mostra personale a New York presso René Block Gallery. 1980 Diventa un membro della Akademie der Künste, Berlino, Germania. 1981 Prima retrospettiva "Bilder 1962-1980" presso Haus am Waldsee, Berlino, Germania. 1983 Comincia a mostrare in molte mostre personali alla Galerie Wolfgang Gmyrek, Düsseldorf, Germania. 1985 Inizia a lavorare nel montaggio e bronzo. 1987 Opere scultoree Mostre in mostra "Achtzehn Bronzen," alla Galerie Wolfgang Gmyrek, Düsseldorf, Germania. 1994 Crea quinto murale Nur in der Città lärmen und Klagen muoiono Musen, per la Camera dei Rappresentanti di Berlino nel primo Parlamento prussiano di Stato a Berlino, Germania. 1996 Crea grande murale per LBS Ostdeutsche Landesbausparkasse AG, Potsdam, Germania. 1998 Riceve il Premio Fred Thieler Verniciatura a Berlino, Germania. 2006 Vive e lavora a Berlino, Germania. Professore Emerito (Emeritierung) presso Universität der Künste, Berlino, Germania.

One Artist Exibition :
Mostre personali
1964
Galleria Großgörschen 35a Berlino, Germania.

1965
Galleria Niepel. Düsseldorf, Germania.

"Passages, distorsioni," Galerie René Block. Berlino, Germania.

1966
Galleria T. Heidelberg, in Germania.

1967
Galleria Niepal. Düsseldorf, Germania.

"Passage con una finestra," Galerie René Block. Berlino, Germania.

"KH Hödicke con KP Bremer," Zwirner Gallery. Colonia, Germania.

1969
Galerie René Block. Berlino, Germania.

1970
Galerie René Block. Berlino, Germania.

1972
"Movies 1968-1971," Neuer Berliner Kunstverein, una biblioteca video. Berlino, Germania.

1973
Galerie René Block. Berlino, Germania.

1975
Galerie René Block. Berlino, Germania.

Galleria Müller / Inverno Berger. Colonia, Germania.

1976
René Block Gallery. New York, New York.

1977
"KH Hödicke," Baden Art Association. Karlsruhe, Germania.

René Block Gallery. New York, New York.

1980
Galerie Springer. Berlino, Germania.

"Pagine del calendario," DAAD Gallery. Berlino, Germania.

1981
"Pictures 1962-1980," Haus am Waldsee. Berlino, Germania.

Annina Nosei Gallery. New York, New York.

1982
LA Louver Gallery. Venice, California.

Galerie Folker Skulima. Berlino, Germania.

1983
"Stills" galleria Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

Annina Nosei Gallery. New York, New York.

Galleria Munro. Amburgo, Germania.

Galleria Ehinger-Schwarz. Ulm, Germania.

"In Costruzione" Art Forum. Rottweil, Germania.

1984
Galleria Baibrino. Stoccolma, Svezia.

"Pinturas 1975-1984," Galería Fernando Vijande. Madrid, Spagna.

"Berlin & More", Kunstverein di Amburgo. Amburgo, Germania.
galleria Gmyrek. Düsseldorf, Germania.
galleria Silvia Menzel. Berlino, Germania.

"La revisione", Kunstverein di Friburgo. Friburgo, Germania.

Galerie Folker Skulima. Berlino, Germania.

1985
Studio d'Arte Cannaviello. Milano, Italia.

1986
"La pittura," Galleria Emmerich Baumann. Zurigo, Svizzera.

"Opere scelte", Galleria Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

Galerie Folker Skulima. Berlino, Germania.

"Travaux sur papier," Galerie Joachim Becker. Cannes, Francia.

1986-1987
"Dipinti, sculture, Objeket, film,« collezione d'arte del Nord Reno-Westfalia. Düsseldorf, Germania.
Städtische Kunsthalle di Mannheim. Mannheim, Germania. 1987
Städtische Galerie Wolfsburg, Kunstverein Wolfsburg. Wolfsburg, Germania. 1987

1987
"Bronzi" galleria Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

"Peintures, gouaches, sculture," Lea Galleria Gredt. Lussemburgo, Germania.

Albert Baronian. Bruxelles, Belgium.

"Opere Recenti", Studio d'Arte Cannaviello. Milano, Italia.

1987-1988
"KH Hödicke," Marisa del Re Gallery. New York, New York. 28 giugno 26 maggio 1987
LA Louver Gallery. Venice, California. 20 ottobre al 28 novembre 1987
Galerie Folker Skulima. Berlino, Germania. 18 marzo al 28 aprile 1988

1988
"Nel 20 ° secolo," Galleria di Berlino. Berlino, Germania.

"KH Hödicke," presentazione personale presso le Arti di Berlino . Berlino, Germania.

1989
"Fucsie. New Pics" galleria Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

"Caspar, Melchior, Balthasar, Jonas. Bronzi," Kunst-stazione di Sankt Peter. Colonia, Germania.

"Frammenti", Metta Linde. Lubecca, Germania.
Kunstverein Niebüll. Niebüll, Germania.

1990
"Tiger," Studio d'Arte Cannaviello. Milano, Italia.

Galleria Raab. Londra, Regno Unito.

1991
"89/90 materiali," galleria Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

1992
"KH Hödicke dipinge Elvira," Galleria Raab. Berlino, Germania.

"Fuchsia", Kunstverein Ingolstadt. Ingolstadt, Germania.

"Nuove opere grafiche," grafica Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

Galería Juana Mordo. Madrid, Spagna.

1993
"Berliner Ring. Dipinti e sculture 1975-1992," Orangerie di Charlottenburg Palace, Neuer Berliner Kunstverein. Berlino, Germania.
Kunst Palast, Düsseldorf Art Museum nel cortile. Düsseldorf, Germania.

Museo de Bellas Artes. Bilbao, Spagna.

1994
"Plastic", galleria Städische nel parco. Viersen, Germania.

1995
"Stadbilder," galleria Gunzenhauser. Monaco di Baviera, Germania.

"Operazione Cranach," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

"Nuove Visualizzazioni," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

"Nuove opere grafiche," Gmyrek Studio. Düsseldorf, Germania.

1996
"Bronzi e disegni," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

1997
"Havapaintamilkaday. Immagini dalla costa occidentale dell'Irlanda, 1981-1996", Kunsthalle di Emden. Emden, Germania.
Von der Heydt-Museum. Wuppertal, Germania.
Poeppelmann Daniel-casa. Herford, Germania.
Sinclair House. Bad Homburg vd Höhe, Germania.

"Nocturnes. (Diapositive) nel 1996," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

"Notturni. Pictures 1996-1997," Galerie Wolfgang Gmyrek, Showroom Berlino.

1998
"INFO 89/90", Galleria Raab. Berlino, Germania.

"KH Hödicke: In occasione del premio di Fred Thieler Premio per la pittura nel 1998," Berlino Galleria lapidaria. Berlino, Germania.

"Gallerie di Germania ospitati da Lamy," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

Lamy Galleria. Heidelberg, Germania.

1999
Dipinti ". Austausendundeinenacht," Galerie Wolfgang Gmyrek, Showroom Berlino.

"West of Ireland Dipinti," RHA Gallagher Gallery. Dublino, Regno Unito.

"Austausendundeinenacht. Dipinti, disegni, Lirthographien," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

2002
"Le piccole immagini di cucina e di gabinetto e giochi d'acqua. Impianto audio II," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania.

2004
"Paratatatam," Arte al Airship Dock. LBS Potsdam, in Germania.

"KH Hödicke: colore sfollati," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania. 4 settembre-6 novembre 2004

2005
"Immagini e assemblaggi," German Bank. Lussemburgo.

"KH Hödicke il 67 ° una retrospettiva: grafica, pittura, scultura," Galleria Raab. Berlino, Germania. 27 settembre - 1 dicembre, 2005.

2006
"No sport - solo colore", Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania. 12 MAGGIO - 15 Luglio, 2006
galleria Wewerka. Berlino, Germania.
ASV Köln eV di Colonia, in Germania.

2008
"KH Hödicke: carbone 75-82," Galerie Wolfgang Gmyrek. Düsseldorf, Germania. Dall'8 febbraio al 5 aprile 2008

2013
"KH Hödicke. Pittura, scultura, cinema," Galleria di Berlino. Berlino, Germania. 22 febbraio - 27 maggio, 2013th

Karl Höst* Hodicke