ITA
ENG
Acciaio arrugginito e verniciato., 1981-82, cm 30 x 50 x 21

Provenienza
Galérie de France, Paris

Esposizioni
- Paris, Galérie de France, Anthony Caro 1983
- Paris, Museé Beaubourg, Passion Privées: Collections Particuliéres d’Art Moderne et Contemporain en France 1995-96 pag. 422-424 illustrated

Pubblicazioni
-Dieter Blume: A.Caro Catalogue Raisonné vol. V, Cologne 1985, pag. 79 n° 1244 illustrated

Writing Piece “Box” (A 0052)

Anthony Caro nasce l’otto marzo 1924 a New Malden, nel Surrey, Inghilterra. Dal 1942 al 1944 studia presso il Christ’s College a Cambridge, laureandosi in ingegneria e frequentando durante le vacanze la Farnham School of Art. Dopo aver svolto il servizio militare nella marina, durante la seconda guerra mondiale, studia scultura al Regent Street Polytechnic nel 1946 e alla Royal Academy School dal 1947 al 1952. Lavora come assistente di Henry Moore dal 1951 al 1953 ed in seguito insegna scultura alla St Martin’s School of Art di Londra. In questo periodo lavora soprattutto con la creta e il gesso realizzando sculture figurative. Nel 1956 tiene la sua prima personale alla Galleria del Naviglio di Milano, seguita l’anno dopo dalla prima personale a Londra, alla Gimpel Fils Gallery. Dopo un soggiorno negli Stati Uniti, dove conosce Kenneth Noland, David Smith, Robert Motherwell e altri artisti, ritorna a Londra nel 1960 e realizza le prime sculture astratte in acciaio, che espone poi nel 1963 alla Whitechapel Gallery. Attraverso queste opere, composte di materiali prefabbricati e dipinte con colori brillanti, Caro dà vita e sviluppa una nuova estetica nella scultura che avrà una grande influenza nelle successive generazioni di artisti. Benché il materiale principalmente usato sia l’acciaio, l’artista sperimenta in seguito anche con il bronzo, il legno, la carta e il piombo. Dal 1963 insegna negli Stati Uniti per due anni, al Bennington College, nel Vermont e l’anno dopo tiene la sua prima personale a New York, alla André Emmerich Gallery. Negli anni ’60 gli vengono dedicate delle retrospettive e partecipa alla Biennale di Venezia (1966) e a quella di San Paolo (1969). Dal 1970 comincia a realizzare sculture in acciaio non dipinto. In seguito sono numerose le mostre dedicate alla sua opera da importanti istituzioni museali: Museum of Modern Art di New York (1975), Tate Gallery di Londra (1991), Museum of Contemporary Art di Tokyo (1995), National Gallery di Londra (1998). Nel corso della sua carriera lo scultore ha ricevuto numerosi riconoscimenti, come il Premio Imperiale per la scultura di Tokyo, e lauree ad honorem dalle Università di Cambridge e Yale. Insignito del cavalierato nel 1987, Caro è stato anche membro onorario dell’American Academy of Arts and Letters di New York e dell’Accademia di Brera di Milano. L'artista muore a londra il 23 ottobre 2013.

One Artist Exibition :
Mostre selezionate
2011 Kukje Gallery, Seoul

2011 Esposizione di opere di grandi dimensioni, il Metropolitan Musuem of Art, New York

2011 Galeria Alvaro Alcazar, Madrid

2010 Mostra di gioielli a New Arts Centre, Wiltshire

2010 Mostra di 1980 sculture di figure e disegni a Royal Society of Sculptors inglesi, Londra e Hillsboro Fine Art, Dublin

2010 Mostre di nuove sculture in posizione verticale a Annely Juda Fine Art, Londra, Galerie Daniel Templon, Parigi e Mitchell-Innes & Nash, New York

2010 Mostra personale alla Galeria Joan Prats, Barcellona

2009 - 2010 Espone con Sheila Girling alla Galerie Josine Bokhoven, Amsterdam

2009 Opere della serie Kenwood mostrato a Galeria Altair, Palma de Mallorca

2009 Retrospettiva congiunta con Eduardo Paolozzi al nuovo Lightbox Gallery, Woking

2008 Zincato opere recenti, Galerie Daniel Templon, Parigi, Francia

2008 Apertura della grande commissione permanente Cappella della Luce presso la Chiesa di St Jean Baptiste in Bourbourg, Francia settentrionale

2008 La più grande retrospettiva in Francia tenutosi a tre musei di Calais, Dunkerque e Gravelines, nonché mostre in Angers, Parigi e Lille

2008 Prima mostra personale in Italia a Hillsboro Fine Art, Dublin

2008 Esposizione di quattro teste figurative alla National Portrait Gallery, Londra

2008 Promenade visualizzato nel cortile di Burlington House, Piccadilly, durante e dopo l'estate mostra annuale della Royal Academy

2008 I Barbari mostrato a Galeria Álvaro Alcázar, Madrid, nell'ambito della mostra in formato grande

2007 Galleri Weinberger, Copenhagen

2007 Mostra collettiva con Sheila Girling presso il Nuovo Centro Arte, Wiltshire

2007 Mitchell-Innes & Nash, New York

2007 Annely Juda Fine Art, Londra, Regno Unito

2006 'Anthony Caro', Galeria Altair, Palma de Mallorca

2006 'Anthony Caro - The Barbarians', IVAM, Valencia

2005 'Anthony Caro - Scultura dipinta', Mitchell-Innes & Nash, New York

2005 'Anthony Caro', Tate Britain, Londra

2005 'Anthony Caro', Institut Valencia d'Arte Moderna, Valencia

2005 'Anthony Caro', Galerie Daniel Templon, Parigi

2005 'Anthony Caro - Scultura 1966-1983', Marc Selwyn Fine Art, Los Angeles, Daniel Weinberg Gallery, Los Angeles, Stati Uniti d'America

2005 'Anthony Caro', Galeria Metta, Madrid

2005 'Anthony Caro - Edouard Manet', Musée d'Orsay, Parigi

2005 'Henry Moore: Epoche und Echo - Italienische Bildhauerei im 20. Jahrhundert ', Kunsthalle Würth, Künzelsau, Germania

2005 A Life in Scultura, Scripps College, California, Bentley Progetti, Texas e (primavera 2006) Garth Clark Gallery, New York

2004 Caro in focus inaugura le nuove gallerie Sudhaus alla Kunsthalle Würth, Schwäbisch Hall

2004 'Turning Points: 20th Century British Sculpture', Tehran Museum of Contemporary Art

2004 'Anthony Caro - I barbari', Seoul Museum of Art, Seoul

2004 'Anthony Caro 80 Jaar - Recente sculptuur', Galerie Josine Bokhoven, Amsterdam

2004 'Anthony Caro - New Sculpture: The Way It Is', Kenwood House, Londra

2004 'Anthony Caro - A Survey', C. Grimaldi Gallery, Baltimore

2003 "I Barbari, Europa e il toro e il libro di carta Sculture", Annely Juda Fine Art, Londra

2003 'Terrakotta-Arbeiten' Galerie Lelong, Zurigo

2003 'Anthony Caro, escultures i obra sobre paper', Galeria Joan Prats - Artgrafic, Barcellona

2002 El Judici finale 1995-1999 Fundació Caixa Catalunya, Barcelona

2002 Anthony Caro, 'L'évolution d'un sculpteur', Château-Musée de Dieppe, Francia

2002 Galeria Altair, Palma de Mallorca

2002 'Anthony Caro. Sculture in argilla ", Galerie Besson, Londra

2002 Galeria Metta Galeria, Madrid

2002 Galeria Lawrence Rubin, Milano

2001 'Anthony Caro - Variazioni Duccio, Oro blocchi e Concerto Pieces', Marlborough Gallery, New York

2001 'Un Scultore Sviluppo - Anthony Caro', Lewes Municipio, Lewes

2001 'Caro a Longside. Scultura e Sculpitecture ', Yorkshire Sculpture Park, Longside Gallery, Wakefield

2001 'Architettura in Arte', Crane Kalman Gallery, Londra

2001 L'ultimo giudizio, Johanniterhalle de Schwäbisch Hall

2000 'Scultura e il Divino', Winchester Cathedral

2000 'BLU: preso in prestito e nuovo', The New Art Gallery, Walsall

2000 20th Century Acciaio Scultura ', Beadleston Gallery, New York

2000 'Saldato: Scultura del Novecento', Neuberger Museum of Art, Purchase College della State University di New York, Purchase, NY

2000 'Sculptura 2000', Kasteel Blauwhuis, Izegem, Belgio

2000 'In Concerto', Venice Design Art Gallery, Venezia, Italia

2000 'Paint + Steel', Ameringer Howard Fine Art, New York City

2000 'Anthony Caro - Nye Skulpturer', Galleri Weinberger, Copenhagen

1999 XLVIII Biennale di Venezia con Il Giudizio Universale

1998 Caro: Scultura di Pittura, National Gallery, Londra

1997 Abakanowicz, Bourgeois, Caro, Marlborough Chelsea, New York

1996 Un Siècle de Sculpture Anglaise, Galerie Nationale du Jeu de Paume, Parigi

1995 Anthony Caro, Museum of Contemporary Art di Tokio

1993 Partners, Annely Juda Fine Art, Londra

1993 Immagini di Cristo, Cattedrale di St Paul, a Londra

1991 Lavori recenti, Tate Gallery, Londra

1989 Aspetti di Anthony Caro, Annely Juda Fine Art, Londra

1988 Retrospettiva, Walker Hill Art Center, Seoul

1988 Biennale di Venezia 43 °

1986 Biennale 42th Venice

1986 Qual è la scultura moderna?, Centre Georges Pompidou, Parigi

1986 Quaranta anni di Arte Moderna, Tate Gallery, Londra

1986 Caro: Sculture 1971-1985, Galeria Joan Prats, Barcellona

1984 Retrospettiva, Serpentine Gallery, Londra; Kunstmuseum di Düsseldorf, Fondation Miro, Barcellona

1983 Aspetti della British Art, Solomon R Guggenheim Museum, New York

1975 Esposizione Retrospettiva, Museum of Modern Art, New York, Walker Art Center, Mineapolis, Museum of Fine Arts, Houston, Museum of Fine Arts, Boston

1972 Sculptura nella citta, piazze, XXXVI, Biennale di Venezia

1970 Pittura e scultura britannica 1960-70, National Gallery of Art, Washington DC (organizzata dalla Tate Gallery e il British Council)

1969 Retrospettiva, Hayward Gallery, Londra

1969 Paulo Biennale 10th Sao

1968 Noland, Louis e Caro, Metropolitan Museum of Art, New York

1968 Modi della ricerca contemporanea, Padiglione Centrale, Biennale di Venezia 34a

1967 Scultura americana degli anni Sessanta, Los Angeles County Museum

1967 Guggenheim International Exhibition 1967: Scultura da Nations Venti, Solomon R Guggenheim Museum, New York; mostrato anche nel 1968 presso l'Art Gallery of Ontario, Toronto, National Gallery of Canada, Ottawa, e il Museum of Fine Arts, Montreal

1967 Pittsburgh Mostra Internazionale di Pittura e scultura contemporanea, Carnegie Institute, Pittsburgh

1966 Cinque Young British Artists, Padiglione Britannico, Biennale di Venezia 33th (con Richard Smith, Harold Cohen, Bernard Cohen e Robyn Denny)

1965 British Sculpture negli anni Sessanta, Tate Gallery, Londra

1964 Documenta III, Cassel, Germania

1964 1954-1964: Pittura e Scultura di un decennio, Tate Gallery, Londra

1964 Anthony Caro: mostra First New York, André Emmerich Gallery, New York

1961 Dieci scultori, Marlborough New London Gallery, Londra

1959 Prima Biennale dei Giovani Artisti di Parigi, Musée d'Art Moderne, Parigi

1958 Tre giovani artisti inglesi, Padiglione Centrale, Biennale di Venezia 29

1958 Il tema religioso, Tate Gallery, Londra (organizzato dalla Art Society Contemporary, London)

1957 Gimpel Fils Gallery, Londres

1956 Galleria del Naviglio, Milano, Italia

1955 Nuovi Scultori e Pittori-Scultori, Institute of Contemporary Arts, London

Anthony* Caro