ITA
ENG
Pittura a smalti su legno sagomato.irmato e datato sul retro.The Pace Gallery New York,con etichetta affissa sul retro., 1969.1970, 92''high x 55'' wide x 500 deep

Provenienza
-The Pace Gallery,New York.
-Prominent Corporate Collection,WestChester County,N.Y.

Orleans ()

Nato a Riga, in Lettonia nel 1934, Sven Lukin emigrò negli Stati Uniti nel 1949. Dopo aver conseguito la liceo nel 1953, Lukin fu accolto nell'Università della Pennsylvania, la Scuola di Architettura. Durante l'iscrizione, ha frequentato conferenze dell'architetto influente e designer urbano Louis I. Kahn. Anche se Lukin ha lasciato il programma nel 1956, le idee di Kahn hanno avuto un impatto profondo sul giovane artista. La celebrazione di scala monumentale di Kahn, superfici non adornate e forme volumetriche è stata una fonte di infinito fascino per Lukin-one che continua fino ad oggi. Nel 1958, Lukin si trasferì a New York per perseguire la sua carriera come pittore. Durante gli anni '60 ha avuto mostre personali in molte delle gallerie più influenti e prestigiose di New York, tra cui: Galleria Betty Parsons (1961), Galleria Martha Jackson (1962) e Galleria Pace (1963, 1964, 1966 e 1968). Durante questo periodo il suo lavoro è stato anche prominente in numerose mostre museali come The Quest and the Quarry (1961, Rome-New Art Foundation), Vormen van de Kleur (1964, Museo Stedelijk), The Shaped Canvas (1965, (1968, Des Moines Art Center), e L'arte vivant aux États-Unis (1970, Fondazione Maeght ), tra gli altri. Nel 1972, al massimo del suo successo, Lukin ha tagliato i suoi legami con la Pace Gallery e ha rifiutato di presentare il suo lavoro in un ambiente commerciale. I suoi quadri non sono stati nuovamente pubblicati sino al 1978, quando il Museo d'Arte della contea di Los Angeles montò una mostra personale del suo lavoro. Nel novembre 2010 si è aperta un'indagine sul lavoro iniziale dell'artista, Sven Lukin: Paintings, 1960-1971, presso il GARY SNYDER Project Space. Il lavoro di Lukin è descritto nelle collezioni di importanti musei di tutto il paese, tra cui: l'Albright-Knox Art Gallery, il Los Angeles County Museum of Art, il Museum of Modern Art e il Whitney Museum of American Art.

Sven* Lukin